Scoprendo gli Emiliani a Genova

Ogni scuola è una storia diversa, con i suoi prof e i suoi studenti. Ma questa è un po’ particolare perché per la prima volta dopo anni, sono capitato in un istituto genovese! E così non c’è stato bisogno di spiegare le location del romanzo… dispiace solo aver “scandalizzato” prof e ragazzi per non essere nato a Genova 😉
Grazie a tutti e ci rivediamo presto!

Fino all’ultimo

Ultimi giorni di scuola, ultime interrogazioni, ultime verifiche. C’è un solo metodo ed è questo, il più semplice. Non si molla. E si fa quel che si deve fare, fino all’ultimo giorno. E quello che conterà alla fine non sarà semplicemente il voto, ma quello che sarai diventato tu. Uno che non molla mai.⠀

💪🏻🔥🔝⠀

#justdoit #marcomontemagno #scuola #interrogazioni #ultimeverifiche #adolescenza #pietrovaghi⠀

▶️ www.youtube.com/watch?v=0MtOzoWkU4Mwww.youtube.com/watch?v=4n14J0hf7_0

⠀ —⠀
🌀instagram: @pietrovaghi⠀
🌀fb: pietrovaghi⠀
🌀twitter: pietrovaghi⠀
📲www.pietrovaghi.it

Instagram

L’arma più letale

Cara Elisabetta, caro Giovanni,

non avevo ancora avuto modo di ringraziarvi e di rispondervi. Ricevere lettere di carta (e bigliettini o messaggi infilati di nascosto nelle tasche della giacca o nella borsa) è un’esperienza che avevo dimenticato. Emanano un calore che lo schermo non può neanche lontanamente riprodurre. Grazie! Ma allo stesso tempo, scusatemi… non avendo un vostro indirizzo, eccomi qua, sperando di raggiungervi in qualche modo ?

È vero, spesso “gli adulti parlano molto dei giovani ma troppo poco con loro”. Non capiscono, non si rendono conto… ma se cercate bene, c’è sempre qualcuno pronto a prendervi sul serio. Basta cercare e… sorridere, come dite voi stessi. Si dice che gli adulti sorridano 10, massimo 20 volte al giorno, mentre i bambini lo fanno almeno 400 volte da quando si svegliano a quando si addormentano la sera. Continuate “a scavalcare gli ostacoli, a superare le difficoltà armati di un sorriso, l’arma più letale che ci sia”. Il sorriso è contagioso, riuscirete a farlo comparire sulle labbra di chi vi sta accanto. Forza, è la strada giusta. Lanciarsi, sbagliare, sorridere, riprovare ?

Grazie per i consigli e un saluto a tutti i vostri compagni.
Alla prossima!
Pietro

#ScrittoSullaMiaPelle #pietrovaghi #tuttodunfiato #adolescenza #sorridere #lettera

—


?fb: pietrovaghi

?twitter: pietrovaghi

?instagram: pietrovaghi

Instagram